Test di racking

Grafici di carico racking

Tutti i racking devono avere un’adeguata segnaletica di carico con informazioni sui carichi operativi sicuri del sistema fissati in una posizione chiara.

Grafici di carico di lavoro sicuro non ben visibili sulle strutture di racking possono provocare gravi lesioni sul posto di lavoro e la consegna di un avviso di miglioramento da parte delle autorità di Health & Safety Act.

Che cos’è un grafico di carico?

Un grafico di carico deve definire il carico per un sistema di racking a diversi livelli.

Questi includono:

  • Baia (tra 2 montanti)
  • Scaffale o livello (coppia di travi)
  • Per l’unità da immagazzinare, ad esempio un pallet

Perché ho bisogno di grafici di carico di lavoro sicuri?

8.1.2 Limiti di carico di lavoro

Non è necessario superare il limite di carico di lavoro o il limite totale di carico di lavoro per alloggiamento per l’installazione di racking. Il limite di carico unitario consentito e il limite di carico unitario consentito per stivato devono essere visualizzati conformemente all’articolo (a) della clausola 1.6.1.

8.1.3 Alterazione dell’installazione di racking

L’installazione di racking non deve essere modificata per deviare dall’applicazione di carico e dalla configurazione fornita per l’installazione di racking. Non devono essere apportate alterazioni fisiche a montanti, rinforzi, travi o componenti, come la saldatura su tacchetti o portatori aggiuntivi. Inoltre, non è consentito modificare l’uso, ad esempio da pallet di legno a pallet di registrazione.

Durante la progettazione della scaffale, si deve considerare la natura del trasferimento del carico tra il carico unitario (ad esempio, l’azione uniformemente distribuita e l’azione concentrata) e gli elementi di supporto immediati.

8.1.4 Istruzioni d’uso

L’installazione di racking deve avere in uno o più posizioni cospicue, una placca permanente resistente alla corrosione non inferiore a 125 mm di lunghezza e 250 mm di altezza con caratteri minimi da 25 mm e deve essere fissata meccanicamente alla struttura di scaffalazione a 2 m sopra il livello del pavimento. Le istruzioni di funzionamento sulla targa devono includere, ma non essere limitate a quanto segue:

  1. La corretta applicazione e l’uso dell’apparecchiatura.
  2. Limiti di carico di lavoro da rispettare.
  3. Divieti di alterazioni non autorizzate.
  4. L’obbligo di segnalare eventuali danni subiti a causa dell’impatto, in modo che il suo effetto possa essere valutato conformemente alle clausole 8.3 e 8.4.

Cosa succede se il mio staff ha regolato il mio scaffale?

La regolazione della scaffale, compresi i livelli delle travi, può in alcuni casi influire sulla capacità di carico di un sistema di scaffale. Se non siete sicuri di contattare IRIA per consigli.

Come posso valutare il mio carico di scaffale?

IRIA è in grado di testare tutti i componenti di racking e i sistemi di scaffale presso il suo laboratorio di Melbourne.

I test includono:

  • Test del fascio
  • Test eretti
  • Test dei fotogrammi

Tutte le apparecchiature sono costruite appositamente e i test possono variare da un singolo fascio a un intero sistema per la certificazione all’AS4084 2012 e ad altri standard su richiesta.

In aggiunta a questo IRIA mantiene un database su una gamma di componenti racking che sono stati testati. Ciò consente ai clienti di essere a proprio agio nel fatto che i grafici di carico racking prodotti da IRIA si basano su test reali dei componenti che costituiscono il sistema.

Contattaci per vedere se abbiamo i dati di prova sul tuo marchio di racking. Con il racking più vecchio e non supportato insieme all’ingresso di scarsa qualità offshore racking IRIA può essere in grado di assistere. Utilizzare il
modulo di richiesta di contatto qui per
discutere la fornitura di grafici di carico per il vostro sistema di scaffale – qualsiasi marca, tutte le marche.